In che modo l’edge AI offrirà vantaggi alla vostra azienda

Uri Guterman, Head of Product & Marketing, Hanwha Techwin Europe


L’Intelligenza artificiale (AI) è ormai entrata a far parte delle nostre vite. In passato, per poter usufruire dell’AI servivano enormi stanze server e tantissima potenza di elaborazione e, inevitabilmente, un grande investimento in energia e risorse IT. Ora, sono sempre di più le attività AI vengono svolte direttamente a bordo dei dispositivi. Non avendo bisogno di trasmettere i dati grezzi a un server per l’analisi, l’edge AI, cioè l’Intelligenza Artificiale eseguita direttamente all’interno dei dispositivi, non farà che rendere l’AI ancora più onnipresente nel mondo. Tutto questo offre enormi benefici anche al settore della videosorveglianza.

 

Benefici in termini di sostenibilità

L’edge AI offre svariati vantaggi rispetto all’AI basata su server. Innanzitutto, dal momento che la quantità di dati che viene ritrasmessa al server è molto ridotta, le esigenze in termini di larghezza di banda e i costi sono molto più contenuti (senza contare i benefici relativi alla sicurezza descritti sotto). Il costo della proprietà si abbassa e grazie al fatto che non è più necessario mantenere grandi stanze server è possibile ottenere importanti miglioramenti in termini di sostenibilità. Non sono da trascurare i risparmi energetici; il dispositivo infatti richiede molta meno energia per svolgere le attività AI localmente di quanta ne avrebbe bisogno per rinviare i dati al server.

 

Efficienze in termini di costi

A differenza del modello di elaborazione basato sul cloud, i dispositivi edge AI non richiedono tipicamente una tariffa di sottoscrizione ricorrente; ciò consente quindi di evitare gli aumenti di prezzo associati. L’uso di dispositivi edge permette inoltre agli utenti finali di investire nella loro infrastruttura.

 

Maggiore scalabilità

Le telecamere che adottano l’edge AI possono rendere un’installazione video più flessibile e scalabile, cosa particolarmente utile per le aziende che desiderano implementare un progetto in varie fasi. Quando le esigenze cambiano è sufficiente aggiungere altre telecamere e dispositivi AI al sistema, senza che l’utente finale debba ricorrere a grandi server con costose GPU e notevole larghezza di banda fin dall’inizio del progetto.

 

Miglioramento dell’efficienza operativa e della sicurezza

Poiché l’analisi video ha luogo sull’edge, cioè sul dispositivo) solo i metadati devono essere inviati sulla rete. Tra le altre cose, ciò consente di migliorare la sicurezza informatica dal momento che nessun dato sensibile viene trasmesso. L’elaborazione viene effettuata sull’edge evitando così di inviare su una rete dati grezzi o streaming video.

Con l’analisi svolta a livello locale sul dispositivo, l’edge AI elimina i ritardi nella comunicazione con il cloud o con un server. Le risposte pertanto sono accelerate. Ciò significa che attività come la messa a fuoco automatica delle telecamere su un evento, la concessione dell’accesso o l’attivazione di un allarme intruso si verificano in tempo quasi reale.

In aggiunta, l’esecuzione dell’AI su un dispositivo può migliorare l’accuratezza delle attivazioni e ridurre i falsi allarmi. Grazie all’edge AI e al deep learning, le operazioni di conteggio delle persone, misurazione dell’occupazione, gestione delle code e via dicendo possono essere svolte in maniera più precisa. Questo può migliorare l’efficienza delle risposte degli operatori che non devono più rispondere a falsi allarmi. Le telecamere AI sono anche in grado di gestire più analisi video nello stesso dispositivo, un altro miglioramento del livello di efficienza che permette, ad esempio, agli operatori di sfruttare con facilità l’AI per segnalare potenziali emergenze o intrusioni, rilevare incidenti di sicurezza o risalire ai sospettati.

 

Miglioramenti della qualità video

L’edge AI è anche in grado di migliorare la qualità di acquisizione dei video. La riduzione del rumore può essere effettuata localmente su un dispositivo e, grazie all’AI, è possibile ridurre il rumore intorno agli oggetti di interesse come una persona che si muove in un’area rilevata. La funzione BestShot, ad esempio, permette agli operatori di non dover esaminare tantissime immagini per trovare la  migliore. L’AI, infatti, fornisce immediatamente lo scatto migliore, contribuendo a ridurre i tempi di reazione e accelerando le indagini post-evento. La possibilità di trasmettere e archiviare solo lo scatto migliore consente di risparmiare spazio di archiviazione e larghezza di banda.

La tecnologia di compressione basata su AI permette di applicare un tasso di compressione ridotto sugli oggetti e sulle persone rilevate e monitorate, applicando un tasso di compressione più elevato sul campo visivo rimanente; ciò riduce al minimo i requisiti relativi alla larghezza di banda della rete e allo spazio di archiviazione dei dati.

 

Utilizzo dei metadati

Le telecamere edge AI possono fornire metadati a un software di terzi mediante un’API (interfaccia di programmazione di un’applicazione). Questo significa che i system integrator e i partner tecnologici possono usarli come primo mezzo di classificazione AI, elaborando in un secondo momento gli oggetti classificati con il loro software per un ulteriore livello di analisi.

 

Resilienza

L’edge AI può continuare a funzionare anche in caso di problemi della rete o del servizio cloud. I trigger continuano a essere attivati a livello locale o inviati a un altro dispositivo, con registrazioni ed eventi inviati al backend una volta che le connessioni vengono ripristinate.

L’AI viene elaborato in tempo pressoché reale sui dispositivi edge anziché ritrasmesso a un server o a un servizio cloud remoto. Ciò impedisce che connessioni di rete potenzialmente instabili eliminino le analisi.

 

Vantaggi per gli installatori

La possibilità per gli installatori di offrire l’edge AI aiuta a distinguersi dalla concorrenza fornendo soluzioni per tanti casi d’uso diversi. Le soluzioni pronte all’uso sono estremamente attraenti per gli utenti finali che non dispongono del tempo e delle risorse necessarie per configurare l’analisi video manualmente.

Le telecamere AI presenti nelle serie Wisenet X  P di Hanwha Techwin  sono fornite pronto all’uso pertanto non è necessario configurare software complessi lato server, risparmiando in termini di tempo e formazione.

modular design X series

 

Sguardo verso il futuro

Il futuro dell’edge AI sembra luminoso, con un numero sempre maggiore di produttori che cercano modi per ampliare la classificazione eseguita dalle telecamere AI e di usare queste ultime come piattaforme, consentendo a system integrator e aziende di software di creare applicazioni AI personalizzate da eseguire sulle telecamere.

Si tratta quindi di un’area che vale assolutamente la pena esplorare sia per gli utenti finali che per gli installatori considerati gli enormi vantaggi che l’AI promette in termini di efficienza, accuratezza e sostenibilità.