Hanwha Vision Europe nomina John Lutz Boorman Product and Marketing manager Europe.

Hanwha Vision, fornitore mondiale di sistemi di videosorveglianza, ha nominato John Lutz Boorman come Product and Marketing Manager Europe, con sede nel Regno Unito.

John possiede un’ampia conoscenza ed esperienza nell’industria della sicurezza, con più di 30 anni di esperienza lavorando nell’ambito di sviluppo aziendale, vendite, prodotto e marketing per i distributori più importanti e le aziende produttrici.

Ha una conoscenza tecnica approfondita dei prodotti CCTV, intrusion e controllo accessi.

In questo nuovo ruolo, John sarà a capo del prodotto, delle soluzioni e del piano di sviluppo di marketing per l’Europa, assicurandosi che Hanwha Vision continui a produrre soluzioni di videosorveglianza di alta qualità (per le quali è famosa) per i suoi clienti.

In qualità di Product and Marketing manager Europe, organizzerà la strategia marketing per tutta Europa, coordinando le attività delle country, con il focus su prodotti e soluzioni innovative.

Jeff (Chae Won) Lee, CEO di Hanwha Vision Europe, ha affermato: “Siamo entusiasti di accogliere John come Product and Marketing manager per Europe. John ha alle spalle decenni di esperienza nel produrre progetti efficaci per l’industria della sicurezza, con una notevole conoscenza di prodotto, vendite e marketing.

Mentre Hanwha Vision continua ad accelerare in tutta Europa, John avrà un ruolo importante: assicurarsi che continuiamo a spingerci ben oltre per i nostri clienti.”

“Sono emozionato di entrare a far parte del gruppo Hanwha Vision come Responsabile di Prodotto e Marketing per l’Europa”, ha detto John Lutz Boorman“L’azienda è altamente rispettata e ha un approccio davvero innovativo al prodotto e al marketing, con offerte a più livelli ed economicamente vantaggiose, perfette per un’ampia gamma di applicazioni e settori.

Non vedo l’ora di continuare iniziare a lavorare con i team di marketing, creando connessioni sempre piu forti con i clienti per produrre soluzioni eccezionali.”