Hanwha Techwin lancia due telecamere a doppio canale con AI

Le due telecamere multidirezionali a doppio sensore con AI di Hanwha Techwin, la PNM-C12083RVD e la PNMC7083RVD, sono progettate per riprendere due aree diverse con due diversi campi visivi contemporaneamente, rendendole ideali per il monitoraggio di scale o ascensori, corridoi a L e aree adiacenti come, ad esempio, i desk del check-in.

two way image capture on escalator

 

Funzionalita’ Principali

 

Le telecamere sono dotate di funzioni altamente accurate di rilevazione e classificazione degli oggetti basate sul Deep Learning e offrono un costo totale di proprietà (TCO) inferiore rispetto all’installazione di 2 telecamere equivalenti. Oltre a fornire il vantaggio di una riduzione dei costi hardware, sono anche più veloci da installare, utilizzando un unico cavo dati e nella maggior parte dei casi richiedendo una sola licenza VMS. La telecamera multidirezionale PNM-C12083RVD è dotata di 2 sensori da 6 MP a 15 fps, mentre la telecamera PNM-C7083RVD ha due sensori da 2 MP a 30 fps. Entrambe provviste di una lunghezza di visione a infrarossi (IR) di 25 m e conformi all’NDAA, sono caratterizzate da un livello avanzato di sicurezza informatica con TPM 2.0 e con la certificazione FIPS 140-2.

 

Efficienza Operativa 

La rilevazione oggetti basata su AI riduce l’occorrenza di falsi allarmi, offrendo agli operatori una fonte affidabile degli eventi, mentre la classificazione accurata degli oggetti migliora l’efficienza operativa rendendo straordinariamente efficienti le ricerche forensi. Le telecamere sono in grado di rilevare i volti nonché di identificare veicoli particolari e targhe specifiche ignorando i movimenti irrilevanti nel campo visivo, come quelli causati da alberi, ombre, oggetti o animali.

 

Controllo rapido degli eventi

Per l’analisi post-evento, le telecamere a doppio canale ricorrono alla tecnologia BestShot che aiuta gli operatori a vedere le immagini migliori di un evento. Grazie ai metadati (persona, volto, veicolo e targa) generati dalla telecamera, integrati nel video e forniti alla sala di controllo, i VMS compatibili possono eseguire ricerche forensi caratterizzate da un’elevata efficienza.

 

Immagini di qualita’ avanzata

L’AI contribuisce a migliorare la qualità delle immagini del video fornito agli operatori. La tecnologia di riduzione del rumore WiseNR II utilizza l’AI per identificare gli oggetti in movimento e ridurre la sfocatura in ambienti rumorosi e scarsamente illuminati. La tecnologia Prefer Shutter Control basata sull’AI regola automaticamente la velocità dell’otturatore per ridurre la sfocatura sulla base degli oggetti classificati in movimento e delle condizioni di illuminazione e fornire immagini il più chiare possibili.

WiseStream III controlla in maniera dinamica l’encoding in modo tale che quando viene rilevato un oggetto classificato, la compressione delle immagini viene ottimizzata per garantire una maggiore qualitá dell’area di interesse, mantenendo comunque un’elevata riduzione dei parametri di occupazione di banda e storage necessari. Combinata alla compressione H.265, l’utilizzo delle risorse di rete può diventare fino al 75% più efficiente in confronto alla tecnologia H.264.

Eccellenza nel design

I modelli PNM-C12083RVD e PNM-C7083RVD sono robusti e resistenti a qualsiasi condizioni climatica grazie alle certificazioni IP66, IK10 e NEMA4X. Inoltre, sono dotati di un RJ-45 schermato in metallo che protegge le telecamere dalla tensione transiente, un alloggiamento del dome robusto che fornisce una maggiore resistenza ai graffi e una valvola GORE che impedisce l’ingresso di umidità ma ne consente l’uscita, garantendo le prestazioni nel tempo. Grazie all’uscita video CVBS e alla porta USB per Wi-FI che consente di monitorare e regolare le telecamere da uno smartphone, l’installazione è ancora più semplice.