Glasgow Science Centre

Il Glasgow Science Centre ha investito in un nuovo sistema di videosorveglianza di Hanwha Techwin con l’obiettivo di creare un ambiente sicuro per i visitatori che desiderano godersi gli ampi spazi del centro, che includono più di 400 esposizioni interattive, un planetarium e un’area dedicata allo spazio.


Sito sulla riva meridionale del fiume Clyde a Glasgow, il Glasgow Science Centre, una delle attrazioni più popolari della Scozia, è un ente di beneficenza educativo che cerca di stimolare e motivare le persone a interessarsi alla scienza. Il suo operato è supportato da un’esperienza no profit per i visitatori e da altri flussi di entrate, con tutto il fatturato generato reinvestito a fini benefici.

 

Importante rinnovamento

Glasgow Science Centre

Il contratto per l’installazione del nuovo sistema di videosorveglianza, che include telecamere fornite da Hanwha Techwin, è stato assegnato a Scottish Communications Group, uno dei system integrator di sicurezza elettronica e comunicazioni indipendenti leader nel Regno Unito, che aveva installato il sistema CCTV analogico originale quando il centro era stato aperto nel 2001.

“Collaboriamo con il Glasgow Science Centre da tanto tempo e siamo lieti che ci abbiano scelti, rafforzando ulteriormente la nostra partnership, per progettare, installare, mettere a punto e mantenere il nuovo sistema”, ha affermato Stuart Leslie, Sales Director di Scottish Communications Group. “Il vecchio sistema analogico ha svolto un ottimo lavoro nel corso degli anni proteggendo i visitatori e assicurando che il personale e gli appaltatori agissero in maniera conforme alle procedure in materia di salute e sicurezza. Tuttavia, in termini di funzioni e funzionalità, nonché di risoluzione dell’immagine delle telecamere, il sistema non era più in grado di fornire i vantaggi forniti dalle telecamere di ultima generazione”.

 

Telecamere Wisenet

Nel centro è stato installato un totale di 68 nuove telecamere Wisenet da Scottish Communications Group, 48 delle quali hanno sostituito le vecchie telecamere analogiche esistenti, mentre 20 telecamere aggiuntive sono state installate in nuove postazioni per evitare punti ciechi e offrire agli operatori della sala di controllo del centro un quadro generale della situazione più preciso.

Stuart Leslie e i suoi colleghi hanno approfittato dei consigli dispensati dal team di pre-vendita di Hanwha Techwin Europe assicurandosi che per ognuna delle 68 postazioni fossero specificate le telecamere interne ed esterne Wisenet più adatte. Ciò ha portato a scegliere 40 telecamere della serie Wisenet Q IP che, grazie all’illuminazione IR integrata, sono in grado di acquisire immagini da 2 e 4 megapixel chiare e nitide, indipendentemente dalle condizioni di illuminazione. Queste telecamere bullet e mini-dome presentano anche la tecnologia Wide Dynamic Range (WDR) che opera fino a 120 dB per produrre immagini di alta qualità in aree che presentano livelli molto alti ed estremamente bassi di luminosità, come la reception del centro che spesso è inondata dalla luce solare.

Le 28 telecamere bullet, PTZ e mini-dome restanti sono state scelte dalla serie Wisenet HD+ e sono in grado di offrire immagini HD a 2 megapixel di qualità eccellente su cavi coassiali. Le telecamere Wisenet HD+ riducono al minimo i costi e le interruzioni connesse all’installazione di nuovi cavi dati poiché sono in grado di supportare la trasmissione di immagini HD usando i cavi coassiali standard, senza alcuna latenza o perdita di segnale fino a 500 m di distanza.  In aggiunta, poiché questa gamma non è legata ai costi e ai tempi di installazione di encoder, convertitori o switch, è possibile ottenere ulteriori risparmi.

Le immagini delle telecamere sono registrati su un registratore “ibrido” Pentabrid  o su un NVR Wisenet, con ciascuno dei 5 dispositivi che offre fino a 12 terabyte di spazio di archiviazione.

 

Dichiarazione del cliente

“La sicurezza dei nostri visitatori è la nostra priorità”, ha detto Roddie Galbraith, Facilities Manager presso il centro.“Alla luce di ciò, abbiamo investito nella tecnologia più recente al fine di migliorare in maniera significativa le capacità della nostra infrastruttura di videosorveglianza, e in ultima analisi, fornire ai nostri colleghi della sicurezza uno strumento efficace che consenta loro di rispondere in maniera rapida ed efficace a qualsiasi tipo di incidente”

“Siamo molto felici delle prestazioni del nuovo sistema e di poter approfittare dei vantaggi in termini di risparmio sui costi che le telecamere Wisenet HD+ ci offrono senza compromettere la qualità o la funzionalità. Crediamo di avere un sistema di videosorveglianza che svolgerà bene il suo lavoro per molti anni a venire”.