Focus sull’AI: presentazione della nuova generazione di telecamere

Rispetto ad altre tecnologie, le telecamere non sono in commercio da tanto tempo. Usate per la prima volta nel 1942 per osservare il lancio di un razzo, le telecamere non sono state impiegate a livello pubblico fino agli anni ‘60. Ciò rende i numerosi progressi introdotti fin da allora ancora più straordinari; basti pensare al miglioramento dell’acquisizione e della qualità delle immagini, all’archiviazione dei filmati e all’integrazione con sistemi aziendali e di sicurezza più ampi. Tutto ciò le ha rese un elemento fondamentale di ogni funzione di sicurezza e oltre.

Le telecamere diventeranno ancora più avanzate grazie allo sviluppo e alla diffusione dell’intelligenza artificiale (AI). Una tendenza che è stata accelerata dalla pandemia di Covid-19 con il 52% delle aziende che hanno aumentato l’adozione dell’AI a causa del virus e l’86% che dichiara che l’AI è ora fondamentale per la loro organizzazione.

L’AI riveste un duplice ruolo nelle telecamere poiché consente l’analisi delle immagini ma migliora anche la qualità e l’affidabilità delle riprese acquisite. In questo modo, l’AI sta offrendo agli addetti alla sicurezza e alle altre funzioni aziendali nuovi livelli di consapevolezza situazionale e comprensione.

 

Perché l’AI nel video è importante

Considerato l’aumento della complessità nelle telecamere e nei dati, per elaborarle sono necessari sistemi intelligenti e rapidi. Le telecamere moderne acquisiscono una vasta gamma di immagini, e ciò genera un gran numero di dati che gli operatori non sono assolutamente in grado di analizzare manualmente.  Le soluzioni basate sull’AI sono l’unica risposta pratica a ciò, poiché aiutano il personale a scremare i grandi volumi di dati per capire di quali hanno bisogno e quando ne hanno bisogno.

L’AI aggiunge un cervello ai sistemi di videosorveglianza. Con il supporto dell’AI, gli operatori non “vedono” più solo ciò che sta accadendo ma possono usufruire di un maggiore contesto fornito dai dati dei sensori collegati e possono concentrarsi sugli eventi che richiedono l’intervento umano.

AI Inside blog

AI all’opera nelle telecamere moderne

L’utilizzo della tecnologia AI nei sistemi di videosorveglianza attuali permette di  migliorare  ogni parte delle operazioni, dalla consapevolezza situazionale e dai tempi di risposta alle indagini e all’efficienza del team.

 

MAGGIORE ATTENZIONE

Con l’analisi costante delle immagini fornite dalle telecamere effettuata dall’AI, gli operatori possono concentrarsi unicamente su ciò che richiede il loro intervento diretto. L’AI può avvisarli, ad esempio, di comportamenti sospetti, potenziali invasioni, emergenze come incendi o allagamenti e atti vandalici. L’AI più specializzato può aiutare a gestire il traffico, mediante l’analisi della densità o del tempo di viaggio medio in una determinata area, segnalando la guida pericolosa o la presenza di veicoli parcheggiati in maniera illegale.

 

MENO FALSI ALLARMI

Grazie al Deep Learning, le telecamere AI ora sono talmente avanzate che possono distinguere tra eventi reali che attivano azioni diverse. Ad esempio, non attivando un allarme quando la fauna selvatica entra in un’area predefinita ma avvisando il personale qualora si tratti di una persona. Ciò consente di ridurre il numero di falsi allarmi. Anche il rumore video può essere ignorato evitando che gli operatori perdano tempo con i falsi allarmi.

 

RICERCA AVANZATA

Oltre che per usufruire di un’accuratezza estrema, gli operatori possono usare gli strumenti AI, come la ricerca intelligente Wisenet WAVE, per cercare immagini o caratteristiche specifiche. Anziché osservare manualmente ore e ore di riprese, Gli operatori possono anche trovare persone che indossano capi specifici, o appartenenti a un genere o una fascia d’età specifica e varie marche, colori e numeri di targa di veicoli.

 

IMMAGINI DI QUALITA’ AVANZATA

L’AI sta aiutando a migliorare la qualità delle riprese a favore degli operatori, oltre a migliorare l’archiviazione e la larghezza di banda. La funzione AI BestShot nelle telecamere della serie Wisenet P sceglie automaticamente le immagini migliori di un oggetto o un evento da inviare a un server di backend (riducendo al minimo i requisiti di spazio di archiviazione e larghezza di banda).

Le nuove tecnologie AI possono inoltre applicare un tasso di compressione ridotto agli oggetti e alle persone che sono rilevate nelle riprese, applicando una compressione elevata al campo visivo rimanente. Ciò migliora l’efficienza della larghezza di banda senza compromettere la qualità delle immagini visualizzate dall’operatore. In aggiunta, soluzioni come la riduzione del rumore WiseNR II usano l’AI per ridurre la sfocatura in ambienti rumorosi e scarsamente illuminati. Questa funzionalità è completata dalla tecnologia Preferred Shutter basata sull’AI che regola automaticamente la velocità dell’otturatore per ridurre ulteriormente la sfocatura del movimento.

 

A BORDO CAMERA

Una delle cose più sorprendenti delle soluzioni video AI moderne è la possibilità di precaricarle nelle telecamere stesse. Queste telecamere hanno la potenza di elaborazione necessaria per analizzare le informazioni acquisite a bordo, eliminando la necessità di trasmettere grandi quantità di dati sulla rete. Ciò consente di eseguire analisi a bordo come il conteggio delle persone, il rilevamento di oggetti e la mappatura del calore, senza bisogno di soluzioni costose come VMS, NVR o configurazioni del server. In questo modo l’implementazione dell’AI diventa molto più scalabile ed efficace in termini di costi.

Ciò significa che l’efficacia dell’AI può diventare parte delle operazioni di sicurezza dal momento stesso che viene installata in una telecamera. Per sbloccare questa tecnologia rivoluzionaria non serve conoscere la codifica o la data science.

L’AI può fare molto di più per gli addetti alla sicurezza, ad esempio, consolidare i dati, monitorare ingressi e uscite, rilevare manomissioni e via dicendo. Inoltre, aiuta le organizzazioni ad affrontare tutti i tipi di sfide, influendo sulle loro operazioni e aggiungendo valore oltre alla sicurezza. Poiché oggi come oggi è l’AI è più facile da usare e più economico, è più semplice che mai usufruire di questi vantaggi.