Adventure Island

Adventure Island, il famoso parco divertimenti sul lungomare di Southend-on-Sea, ha investito nell’acquisto di un sistema di videosorveglianza IP fornito da Hanwha Techwin Europe.

20160307_144909_RAGE LIFT

Adventure Island è un parco divertimenti gratuito di nove acri che offre più di 40 giostre e attrazioni per tutta la famiglia, oltre ad una serie di ristoranti. Trip Advisor lo ha inserito al terzo posto nella classifica delle migliori attrazioni britanniche del 2015 e all’undicesimo tra quelle Europee. Inoltre, Adventure Island è stato nominato quarto tra i parchi più accessibili al mondo, o “friendliest park”, ai Golden Ticket Awards 2015 della rivista di settore Amusement Today.

Salute e sicurezza

La missione di Adventure Island è offrire divertimento di alta qualità per tutta la famiglia in un ambiente protetto e sicuro. Greg Allen, Amministratore di Sistema per il Gruppo di Aziende Stockvale, proprietari e gestori di Adventure Island (ma anche del Sea-Life Adventure Aquarium e di diverse stazioni radio), afferma “Lo scrupoloso rispetto delle nostre politiche di Salute e Sicurezza è sempre in cima alla lista delle nostre priorità.”

Dopo aver iniziato come operatore presso le attrazioni, Greg ha ricoperto una serie di ruoli diversi durante il suoi dodici anni di lavoro ad Adventure Island. Greg conosce quindi più di chiunque altro le sfide che deve affrontare un parco divertimenti ad ingresso gratuito. “Siamo orgogliosi del nostro record di sicurezza e siamo decisi a mantenerlo,” ha affermato Greg. I proprietari decisero quindi di investire nella più avanzata tecnologia di videosorveglianza al fine di garantire il monitoraggio in tempo reale dei movimenti degli ospiti in tutto il parco e, in particolare, per tenere sotto stretto controllo quello che succede in ciascuna attrazione.

“Le nostre vecchie telecamere TVCC funzionavano ancora, ma ci siamo resi conto che per catturare le migliori immagini possibili dovevamo installare telecamere ad alta definizione che potessero offrire frame rate più alti e immagini di migliore qualità.”

L’azienda Blake Fire & Security di Southend-on-Sea, che da anni cura la manutenzione dei sistemi anti-intrusione e anti-incendio, oltre che dei sistemi TVCC analogici di Adventure Island, fu invitata a proporre alcuni progetti per il nuovo sistema di videosorveglianza.

Una prospettiva aerea

“Durante un’accurata ispezione del sito abbiamo preso in considerazione le esigenze operative e di sicurezza del cliente,” ha affermato Richard Crane, CCTV Manager della Blake Fire & Security. “Abbiamo concluso che utilizzando la tecnologia Full HD a 360 gradi in alcune posizioni avremmo potuto ridurre a 40 il numero di telecamere necessarie. Abbiamo preso in considerazione una serie di produttori che offrono telecamere con visualizzazione a 360°, ma tenendo conto dell’aspetto economico e delle prestazioni abbiamo deciso di raccomandare i prodotti di Hanwha Techwin Europe anche per le altre telecamere e i registratori necessari.

Ad Adventure Island sono state quindi installate dieci telecamere fisheye Samsung WiseNetIII SNF-8010 con visualizzazione a 360° da 5 megapixel, la maggior parte delle quali sulla cima di alcune delle giostre più da brivido. Oltre ad avere un grado di protezione antivandalo IK10/IP66 ed essere resistente alle intemperie, la telecamera SNF-8010 è dotata di una funzione PTZ digitale che permette agli utenti di zoomare e navigare all’interno di aree specifiche della ripresa per un maggiore dettaglio, continuando contemporaneamente a monitorare l’intera scena.

Ad Adventure Island sono inoltre stati installati 25 dome WiseNetIII SND-5084 Day/Night da 1.3 megapixel e cinque telecamere bullet WiseNetIII SNO-6084R con illuminatori IR, mentre tutte le immagini catturate dalle quaranta telecamere venivano registrate da un NVR Samsung SRN-4000  a 64 canali.

Molti vantaggi

“La positiva collaborazione tra Hanwha Techwin Europe e Blake Fire & Security è risultata in una soluzione ad alte prestazioni che possiamo sfruttare in tantissimi modi diversi,” ha affermato Greg Allen. “In termini di Salute e Sicurezza, siamo in grado di usare i video registrati come materiale formativo. Inoltre stiamo usando le riprese sia in tempo reale che registrate per le attività di prevenzione delle perdite e rilevare comportamenti antisociali.

“Tenendo presente l’estensione del sito e del numero di telecamere necessarie, per fare in modo che non ci fossero punti ciechi abbiamo collegato l’impianto di videosorveglianza ad una rete su fibra dedicata appositamente installata. Ciò ci ha permesso di sfruttare l’eccellente qualità delle immagini riprese dalle telecamere WiseNetIII, alcune delle quali sono collocate anche a 100 metri di distanza dalla nostra sala di controllo. In questo modo siamo in grado di visualizzare contemporaneamente immagini riprese in tempo reale e registrate al massimo frame rate, senza alcuna latenza o perdita di qualità.

Opportunità per il futuro

Per il futuro Adventure Island ha intenzione di sperimentare un’applicazione contapersone compatibile con le telecamere open platform WiseNetIII per poter analizzare più attentamente gli ospiti del parco.